Attenzione: per sfruttare le funzionalità del sito devi avere javascript abilitato nel tuo browser.

Almae Matris Alumni

Davide Venturi

  • Titolo di studio Laurea
  • Indirizzo / Specializzazione Mass media e politica
  • Anno di conseguimento 2013
  • Città Bologna
    Azienda n/a
  • Professione / Area di interesse Relazioni esterne/comunicazione

Sono nato e cresciuto a Bologna, la mia città, a cui sono profondamente legato e dove ho scelto di iscrivermi all'università, nella facoltà (come si chiamava fino a qualche ano fa) di Scienze Politiche. Data la mia passione per la storia e la politica internazionale (gli esami a carattere storico erano numerosi nel programma del corso) ho optato per la triennale che si chiamava STINT - Studi Internazionali. Qui ho avuto l'occasione di entrare in contatto con un ambiente multiculturale e ricco di interscambi con l'estero che mi ha aiutato nella mia maturazione umana, oltre che nel prosieguo della mia carriera universitaria. Per la specialistica - o magistrale - sono passato alla sede di Forlì, iscrivendomi all'allora relativamente nuova Mass Media e Politica, focalizzando la mia attenzione sui problemi della comunicazione pubblica dei principali attori della politica internazionale. Erano gli anni della crisi del debito pubblico italiano, su cui ho svolto il lavoro di ricerca per la mia tesi. Oltre a questo, le mie passioni sono la storia, sia la cosiddetta "grande storia" che la storia locale, che mi permette di vivere appieno la mia città e i luoghi su cui sono documentati, comprendendo appieno il significato di ciò che mi circonda; e la musica classica: sono infatti un violoncellista dilettante ormai da più di quattro anni e devo dire che ogni giorno di più mi sento confermato nella mia scelta. Tra l'altro, piccola curiosità, anche il violoncello ha origini bolognesi, nonostante io l'abbia scoperto parecchio tempo dopo aver iniziato a suonare. Il mio affetto per la mia città non mi impedisce di dare il giusto valore alla dimensione internazionale della vita dei nostri giorni, e di aver ben presente l'importanza dello studio di altre lingue e culture, tant'è che nell'ultimo periodo mi sono mosso per cercare di passare la selezione per un master all'estero. Nel contempo, cerco lavoro. Per chi sono oggi devo ringraziare anche gli anni trascorsi a studiare all'Alma Mater: insegnanti, compagni di corso e la vita dello studente forniscono veramente gli spunti centrali per la maturazione della propria personalità in una fascia d'età che resta a cavallo tra la vera e propria adolescenza e una prima età adulta in cui si è ancora estremamente ricettivi verso i più vari stimoli.

Informativa sui cookie

Il presente sito utilizza i "cookie" per facilitare la navigazione. Puoi modificare la configurazione e avere più informazioni nella pagina:

Informativa sui Cookie

Se scegli di proseguire chiudendo il banner, acconsenti all'uso dei cookie.

OK, ho capito Disattiva Cookie